<We_can_help/>

What are you looking for?

<Good_things_happen/> Welcome to Conference

d

Copyright 2018 @ Amadeus Factory

Seguici

>2018 (Page 2)

Cristina Mosca,originaria del canavese.
Ha conseguito la laurea in canto presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria con il docente Giovanni Botta.
Ha cantato in diverse serate Lions con fomazioni da camera. Ha collaborato con teatri di provincia e cantato per diverse rassegne al Teatro Marchesa,l’Educatorio della Provvidenza e il Teatro Crocetta di Torino.
Dal 2015 al 2018 interpreta:
Edvige nell’opera Ernelinda di Vinci e la Badessa in Suor Angelica di Puccini.
Marcellina in Nozze di Figaro e Papagena nel Flauto magico.
Kate Pinkerton in Madama Butterfly,Lucia ne I due Timidi di Nino Rota.
Attualmente è attiva al Festival Scatola Sonora e in tutte le produzioni del Conservatorio.
È solista abituale per il coro da camera alessandrino diretto da Marco Berrini.
È fata Morgana nell’opera “Ciottolino” di F. Treccate presso Il piccolo Regio di Torino.
Canta per la festa nazionale dei carabinieri alla presenza del Ministro della difesa.
Si classifica seconda al concorso Cerritelli nella sezione liederistica e vince il premio come miglior interprete al concorso lirico della città di Monterosso.
Ha seguito le Masterclass con Claudine Ansermet, Pietro Spagnoli, Janet Perry, Paul Magi, Antonio Abete e un seminario di musica da camera con Stelia Doz.
Attualmente studia con Giovanni Botta perfezionando tecnica e repertorio.i.

https://youtu.be/sE79xzzj-Ao Cristina Mosca,originaria del canavese. Ha conseguito la laurea in canto presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria con il docente Giovanni Botta. Ha cantato in diverse serate Lions con fomazioni da camera. Ha collaborato con teatri di provincia e cantato per diverse rassegne al Teatro Marchesa,l'Educatorio della Provvidenza e il Teatro Crocetta di Torino. Dal 2015 al 2018 interpreta: Edvige nell'opera Ernelinda di Vinci e la Badessa in Suor Angelica di Puccini. Marcellina in Nozze di Figaro e Papagena nel Flauto magico. Kate Pinkerton in Madama Butterfly,Lucia

Soprano milanese si diploma in viola e in canto con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida di Silvana Manga. Inizia la sua formazione nel coro di voci bianche del Teatro alla Scala dove è diretta in qualità di solista dai Maestri Sir A. Davis (Midsummer Night's Dream, ruolo di Mustardseed), Z. Mehta (Tannhäuser , ruolo del pastore), N. Luisotti (Tosca, ruolo del pastore) and R. Böer (Die

Il Trio Chagall è stato fondato nel 2013 da Lorenzo Nguyen (pianoforte, 20 anni), Edoardo Grieco (violino, 19 anni) e Francesco Massimino (violoncello, 18 anni) presso il Conservatorio “G.Verdi” di Torino sotto la guida del M° Marco Zuccarini, partecipando sin da subito a numerosi eventi e concerti. Il Trio è risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra cui il 1° premio assoluto al XXIII International Music Competition di Cortemilia, 1° premio assoluto all’European Music Competition di Moncalieri 2016, 1°

https://youtu.be/cZnxTVARNzc Il duo da camera Sette-Imperatrice nasce dopo la comune esperienza al prestigioso Premio Nazionale delle Arti 2017 che ha visto loro rappresentanti del proprio Conservatorio (Bari) per le rispettive categorie di strumento. Entrambi risultano premiati (Sette 1° premio, Imperatrice 3°premio) con successo di pubblico e critica. Marcello Sette, classe 2000, studia violoncello dall’età di 7 anni e frequenta il corso medio sotto la guida del M° Nicola Fiorino. Ha frequentato masterclasses con Goritzky, Polidori, Brunello, Bronzi. Da gennaio 2016 si perfeziona

https://youtu.be/Xj6YoUp9T0I Jacopo Famà e Lorenzo Famà formano un duo stabile. Individualmente sono già stati segnalati in prestigiosi concorsi: il primo, flautista, si aggiudica, con votazione unanime, il Premio delle Arti e ottiene il 3° premio nel concorso Amilcare Zanella, occasione in cui la giuria, composta da membri dell'orchestra della Scala di Milano, conferisce a Lorenzo il premio di migliore accompagnatore; il secondo, pianista, vince i concorsi Bach, Rospigliosi, Città di Stresa e ottiene il primo premio assoluto al concorso Baldi. Tale

Elia e Betsabea Faccini, 24 e 22 anni, iniziano lo studio del pianoforte all’età di sei anni. Elia frequenta attualmente il X° anno del corso di composizione ed il secondo anno di Biennio nella classe di pianoforte della Prof.ssa Nadia Puccinelli all’Istituto Superiore di Studi Musicali Luigi Boccherini, dopo essersi laureato al Triennio con 110 lode e menzione. Betsabea si è diplomata in Composizione con il massimo dei voti e lode nell’ottobre 2017. Frequenta inoltre il primo anno di Biennio di

https://youtu.be/qtkWMyLrBwg Il duo De Luca-Barison nasce nel novembre del 2016 nell’ambito degli studi di Musica da Camera presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova dove entrambe le componenti hanno conseguito il Diploma Accademico di secondo livello con il massimo dei voti e la lode. Il duo è stato premiato al concorso “Città di Piove di Sacco” e ha ottenuto il Primo Premio nella sezione di Musica da Camera del “Grand Prize Virtuoso” di Bruxelles, grazie al quale sono state invitate ad esibirsi

Pregusta la suspence della contesa, con le preview di ogni appuntamento tv sul nostro Canale YouTube Quest’anno, Amadeus Factory diventa inoltre un appassionante talent show televisivo, coprodotto da Classica HD e Bel Vivere S.r.l., in collaborazione con Amadeus e Cose Belle d’Italia. È il primo, in Italia, dedicato a generi musicali “colti” come la classica e il jazz, di cui la produzione vuole cogliere l’essenza e la magia, nel racconto di un percorso formativo che va ben oltre il piccolo schermo,

La Finale di AF 2018 è un grande show aperto al pubblico. Conduce Elio. Non mancare, sabato1 dicembre, ore 21, al Teatro Dal Verme di Milano I 4 talenti premiati quali Primi classificati della propria categoria di appartenenza, durante le semifinali di Amadeus Factory (il 12 novembre a Milano) arriveranno in Finale al cospetto del Presidente di giuria Ottavio Dantone, il 1 dicembre al Teatro Dal Verme di Milano, dove saranno giudicati dall’intero “think tank” di Amadeus Factory.  Ad accoglierli quella sera davanti al pubblico sarà un

I nomi dei candidati e le istruzioni per votare saranno comunicati il 5 novembre Sono 4 i workshop formativi previsti da Amadeus Factory, a cura dei Giudici del talent, in corso fino al 30 ottobre nella sede milanese di YAMAHA. Di carattere formativo, a principale vantaggio delle carriere dei giovani musicisti che vi accedono, i workshop sono al contempo l’occasione, per i giudici, di soppesare il talento dei candidati, al di là dell’emotività dell’“on stage”, e saranno un momento appassionante, per