<We_can_help/>

What are you looking for?

<Good_things_happen/> Welcome to Conference

d

Copyright 2018 @ Amadeus Factory

Seguici

>>Novembre

Selezione dei finalisti dei vari gruppi: Canto, piano, Jazz, concerto per Amadeus Factory 2018 presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano – Sala Verdi

Lunedì 12 novembre al Conservatorio G. Verdi di Milano, si contenderanno il titolo di Primi Classificati di categoria e l’accesso alla Finale

Con lo stop alle votazioni online, pervenute da tutta Italia fino alle ore 12.00 di oggi, Amadeus Factory annuncia i nomi dei candidati ammessi alla Semifinale, in programma lunedì 12 novembre, dalle 9.30 in Sala Verdi al Conservatorio “G. Verdi” di Milano.

Sono stati promossi dai loro stessi giudici, al termine dei rispettivi workshop di categoria, i pianisti David Irimescu (dal Conservatorio G. Verdi di Torino) e Giorgio Trione Bartoli (dal Conservatorio di N. Piccini di Bari), i gruppi cameristici Trio Chagall (dal Conservatorio G. Verdi di Torino) e Duo Faccini (dall’Istituto Superiore di Studi Musicali R. Franci di Lucca), i jazzisti Anais Drago (dal Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria) e il Duo Mirabassi Bavetta (dal Conservatorio A. Pedrollo di Vicenza) e le cantanti liriche Barbara Massaro (dal Conservatorio G. Verdi di Milano) e Luana Imperatore (dal Conservatorio L Refice di Frosinone). Grazie al voto del pubblico, passano in semifinale inoltre il Duo De Luca – Barison (dal Conservatorio C. Pollini di Padova) e il Trio J’Emm (Conservatorio C. Pollini di Padova).

Lunedì, i 10 musicisti e gruppi in lizza si sfideranno al suono dei loro cavalli di battaglia musicali in performance di 15 minuti ciascuno al termine delle quali saranno proclamati i 4 Primi Classificati di categoria – pianoforte, canto, musica da camera, jazz – che parteciperanno alla Finale con il pubblico, in programma il 1 dicembre al Teatro Dal Verme di Milano.

Le semifinali saranno al centro dell’ultimo documentario dedicato da Classica HD al talent (il quarto di una serie di 4 produzioni settimanali), in onda su Sky Classica sabato 24 novembre alle 20.30.

Lunedì 12 novembre al Conservatorio G. Verdi di Milano, si contenderanno il titolo di Primi Classificati di categoria e l’accesso alla Finale Con lo stop alle votazioni online, pervenute da tutta Italia fino alle ore 12.00 di oggi, Amadeus Factory annuncia i nomi dei candidati ammessi alla Semifinale, in programma lunedì 12 novembre, dalle 9.30 in Sala Verdi al Conservatorio "G. Verdi" di Milano. Sono stati promossi dai loro stessi giudici, al termine dei rispettivi workshop di categoria, i pianisti David Irimescu (dal Conservatorio G. Verdi

https://youtu.be/QSaNc2vgFO0 Il chitarrista Simone Faedda, il contrabbassista Marco Piras, il batterista Manfredi Crocivera e il sassofonista Gledison Zabote sono i giovani componenti di una formazione il cui obiettivo è quello di esplorare il tipico sound del quartetto tramite una sonorità fresca e contemporanea, pur rimanendo fedelmente ancorati alla tradizione jazzistica. Le diverse personalità dei 4 musicisti, tutti attivi nel florido panorama torinese, trovano un brillante punto di contatto nell’esecuzione di arrangiamenti moderni filtrati tuttavia da un’iconica prospettiva be-bop, che richiama marcatamente i

https://youtu.be/x-2l4o8fxvU Il duo si pone come obiettivo quello di confrontarsi con i grandi autori della storia del jazz, portando la propria sensibilità all'interno di una dimensione legata alla tradizione. Voce e chitarra, un organico che si ispira a interpreti illustri, dallo storico duo formato da Ella Fitzgerald e Joe Pass, ai più recenti Tuck & Patti. Il repertorio attinge a piene mani dal Songbook americano, da George Gershwin a Cole Porter, da Duke Ellington a Richard Rodgers.

https://youtu.be/6ROfgOBU3eg J'emm è un trio nato dall'incontro di Edoardo Cian, Massimo Verrillo e Marco Lenoci, uniti dalla passione per il jazz in tutte le sue forme e sonorità, spaziando dal bebop, all'hard bop, arrivando a strutture del jazz europeo. Il trio segue l’ “arte dell’essenziale”, sia nella scrittura dei propri brani, sia proponendo arrangiamenti in chiave moderna, rimodellando le strutture e trattandole con eclettismo, seguendo i propri gusti personali.

https://youtu.be/TtdQhDzbZKo Giovane interprete, già vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, Umberto Ruboni è nato a Genova nel 1996. Ha iniziato precocissimo lo studio del pianoforte con la Prof.ssa Maddalena Lolaico, proseguendo per alcuni anni presso il Conservatorio di Alessandria nella classe della Prof.ssa Angela Colombo. Si esibisce regolarmente in pubblico dall'età di otto anni e a quattordici anni ha tenuto il suo primo recital solistico, con sorprendente consenso di pubblico. Dal 2013 studia presso il Conservatorio di Musica “G. Verdi” di

https://youtu.be/U3SHoPSHk3g Samuele Drovandi, nato a Prato nel 1996, frequenta attualmente il secondo anno del Triennio di pianoforte all' istituto Superiore di Studi Musicali "L. Boccherini" sotto la guida della prof.ssa Maria Gloria Belli. Nel 2011 inizia a frequentare la scuola G. Verdi di Prato seguito dal prof. Alessandro Barneschi. Nel 2013 partecipa al concorso "Vito frazzi" di Scandicci aggiudicandosi il primo premio. Vince una borsa di studio dell' ass.ne "Fioravanti" alla scuola G. Verdi. Ottiene il terzo premio al concorso "Etruria"

https://youtu.be/aogWD5L2bbc Clarissa Carafa, ventitré anni, ha studiato con Gianluigi Bruera e Marco Vincenzi, diplomandosi sotto la guida di quest'ultimo presso il Conservatorio N. Paganini di Genova con il massimo dei voti e la lode e ottenendo successivamente presso lo stesso istituto il Diploma Accademico di secondo livello con il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore. Ha frequentato e concluso i corsi di perfezionamento di Andrea Lucchesini presso la Scuola di Musica di Fiesole e attualmente è allieva di

https://youtu.be/S8yPqGwccf0 Soprano Injeong Hwang. Nata a Seoul, Corea del Sud, si è laureata in biennio all’Università “Ewha” di Seoul nel 2015. Ha vinto il premio premio nel 34th l'associazione musicale di concorrenza coreana concorso nel 2015 e ha vinto il premio speciale Teresa Bellòc nel concorso Teresa Bellòc 2016. È stata selezionata il giovane artista di Waltz & Dr. Mahn in Corea nel 2016 e ha cantato ad Alba Music Festival nel 2018. Ha iniziato a studiare a il Conservatorio “G.

https://youtu.be/3hXiLViF8xk Nata il 29 marzo 1996 a Genova, inizio a studiare violino all’età di sette anni e mi iscrivo al conservatorio di Genova Niccolò Paganini all’età di undici anni. Terminato il quarto anno dello strumento mi iscrivo alla classe di canto; attualmente frequento il secondo anno del corso accademico triennale di canto con il maestro Claudio Ottino. Ho partecipato ad alcuni concerti organizzati dal Conservatorio e, tramite l’istituzione, ho potuto partecipare ad una masterclass con il soprano Renata Scotto e debuttare

https://youtu.be/sE79xzzj-Ao Cristina Mosca,originaria del canavese. Ha conseguito la laurea in canto presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria con il docente Giovanni Botta. Ha cantato in diverse serate Lions con fomazioni da camera. Ha collaborato con teatri di provincia e cantato per diverse rassegne al Teatro Marchesa,l'Educatorio della Provvidenza e il Teatro Crocetta di Torino. Dal 2015 al 2018 interpreta: Edvige nell'opera Ernelinda di Vinci e la Badessa in Suor Angelica di Puccini. Marcellina in Nozze di Figaro e Papagena nel Flauto magico. Kate Pinkerton in Madama Butterfly,Lucia