<We_can_help/>

What are you looking for?

<Good_things_happen/> Welcome to Conference

d

Copyright 2018 @ Amadeus Factory

Seguici

Image Alt

Regolamento

REGOLAMENTO

AMADEUS FACTORY – EDIZIONE 2018

(il “Regolamento”)

 

Amadeus Factory è una gara di abilità (di seguito, la “Gara”) promossa dalla testata editoriale Amadeus, di titolarità della società Bel Vivere S.r.l., con sede in Milano via Lanzone 31 (l’ “Organizzatore”), con lo scopo di individuare e valorizzare i migliori giovani talenti presenti nei Conservatori di musica italiani e futuri protagonisti della scena musicale internazionale.

La partecipazione alla Gara è subordinata all’accettazione dei termini e delle condizioni riportati nel presente Regolamento e alla presa visione e accettazione della Privacy Policy.

Gli utenti del web che desidereranno esprimere le proprie preferenze sui candidati della Gara dovranno iscriversi ad Amadeus Factory dichiarando di aver letto e accettato il Regolamento e la Privacy Policy.

 

  1. Partecipanti

Nell’edizione di Amadeus Factory 2018 il presente regolamento sarà divulgato, tramite Bando di partecipazione, a tutte le istituzioni che in Italia rilasciano il titolo di Alta Formazione Artistica e Musicale (A.F.A.M.), ciascuna delle quali sceglierà – tra i propri allievi più meritevoli – un massimo di 4 talenti artistici che prenderanno parte alla Gara collocandosi nelle 4 categorie previste: Pianoforte, Canto, Jazz e Musica da camera. Potranno partecipare alla Gara anche candidati già diplomati purché non siano trascorsi più di 12 mesi dal conseguimento del titolo.

Costituisce condizione essenziale per la partecipazione alla Gara il rilascio da parte di ciascun talento artistico della dichiarazione liberatoria per l’utilizzo dei video e delle ulteriori eventuali registrazioni nei quali i talenti racconteranno la propria vita e commenteranno il repertorio eseguito.

L’Organizzatore sarà libero in qualsiasi momento di sospendere la partecipazione dei talenti concorrenti dalla Gara e di terminare immediatamente l’utilizzo e la distribuzione dei video qualora venisse a conoscenza della violazione di qualsiasi dichiarazione o garanzia prestata con la liberatoria o qualora il comportamento dei talenti non sia conforme alle norme e al buon costume o possa in qualche modo ledere o danneggiare la Gara, il nome e/o la reputazione di Amadeus Factory.

 

  1. Programma della Gara

La Gara è suddivisa in 4 fasi :

  1. Audizioni: alla fine di settembre 2018 saranno organizzate le audizioni generali per ciascuna categoria, presso gli spazi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. I 4 giurati che compongono la Giuria Artistica dell’edizione 2018 di Amadeus Factory selezioneranno 5 talenti per ciascuna categoria (totale 20).
  2. Workshop: Presso la sede di Yamaha (Lesmo) nel mese di ottobre si terranno i workshop formativi: i 20 talenti avranno modo, per 2 giorni, di confrontarsi con la Giuria artistica, ciascuna categoria con il giurato di riferimento. Alla fine del Workshop i giurati faranno passare in Semifinale 2 candidati per ciascuna categoria (8 totale); dei restanti 12 talenti verranno caricati i video musicali realizzati ad hoc durante i workshop sul sito internet “www.amadeusfactory.it”. Dal 5 all’8 di novembre si darà la possibilità agli utenti web di esprimere le proprie preferenze, votando i candidati ritenuti più meritevoli, in seguito a una registrazione sul portale. Trascorsi i 4 giorni, le preferenze degli utenti saranno raccolte dall’Organizzatore: i due talenti che riceveranno il maggior numero di preferenze da parte degli utenti web passeranno alla successiva Semifinale, insieme agli altri 8 talenti precedentemente selezionati dalla Giuria artistica. Al termine della seconda fase di Gara, pertanto, i candidati passeranno da 20 a 10.
  3. Semifinale: i 10 candidati selezionati saranno convocati a Milano, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi, per la semifinale in data 12 novembre 2018. I candidati eseguiranno un repertorio a libera scelta della durata di 15 minuti davanti alla Giuria artistica che avrà il compito di selezionare i primi classificati per ciascuna delle 4 categorie.
  4. Finale: la finale della Gara si terrà il 1 dicembre 2018, presso il Teatro Dal Verme di Milano. Durante la finale, i candidati saranno chiamati a eseguire un repertorio a libera scelta della durata di max 20 minuti. Dalla media ponderata del voto della Giuria artistica, della Giuria critica e del pubblico in sala, si decreterà il vincitore assoluto di Amadeus Factory 2018.

 

  1. Premio

Il candidato vincitore della Gara:

  • Potrà incidere un cd per la testata Amadeus nell’anno 2019;
  • Sarà il protagonista di una tournée di concerti grazie alla collaborazione con la Gioventù Musicale d’Italia.

Agli altri finalisti sarà data la possibilità di esibirsi in concerto grazie alla collaborazione di alcune istituzioni musicali e società di concerti partner del progetto.

Non è previsto alcun premio in denaro.

 

  1. Giuria

La Giuria artistica sarà formata da:

  • Ottavio Dantone (Presidente di giuria, direttore d’orchestra);
  • Beatrice Rana (pianista, giurato di riferimento per la categoria pianoforte);
  • Monica Bacelli (cantante, giurato di riferimento per la categoria canto);
  • Enrico Bronzi (violoncellista, giurato di riferimento per la categoria musica da camera);
  • Enrico Pieranunzi (pianista jazz, giurato di riferimento per la categoria jazz);

 

  1. Obblighi dei concorrenti

I talenti musicali, durante l’intera durata della Gara: 

  • Non potranno assumere atteggiamenti e/o movenze o usare abbigliamento in contrasto con le norme del buon costume ovvero compiere atti in violazione di norme di legge o diritti anche di terzi;
  • Non potranno pronunciare frasi, compiere gesti, utilizzare oggetti aventi riferimenti anche indirettamente pubblicitari e/o promozionali;
  • Le eventuali spese di viaggio e di soggiorno (vitto e alloggio) saranno a carico esclusivo di ogni singolo candidato partecipante alla Gara. Solo per i workshop presso lo Yamaha Village le spese di vitto e alloggio dei candidati saranno coperte dall’organizzazione.

 

  1. Obblighi degli utenti del web

Gli utenti del Web si impegnano ad esprimere un’unica preferenza per i talenti artistici e musicali e ad agire nel rispetto della Gara, dei talenti candidati e delle norme applicabili e del buon costume. L’Organizzatore si riserva la facoltà di intervenire e cancellare da Amadeus Factory gli utenti del web che non rispetteranno il Regolamento, la Gara ed i talenti artistici candidati.

 

  1. Norme generali

Nel periodo di vigenza del presente Regolamento, l’Organizzatore potrà apportare allo stesso integrazioni e/o modifiche per esigenze organizzative e funzionali. L’Organizzatore potrà, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico della Gara.

 

  1. Diritti di proprietà Intellettuale

La Gara, il sito e le pagine web che lo compongono, la pagina Amadeus Factory, le tecnologie, i servizi, le idee, i marchi, i loghi, la grafica, le fotografie, le animazioni, i video e i testi ed in generale qualsivoglia creatività contenuta nel Sito o connessa ai servizi offerti tramite il Sito, sono proprietà dell’Organizzatore e non possono essere riprodotti, usati o rappresentati senza preventiva e formale autorizzazione dell’Organizzatore. I trasgressori saranno perseguibili ai sensi di legge.

I diritti d’uso concessi ai candidati sui contenuti e materiali diffusi tramite il Sito ed ai fini della Gara, sono rigorosamente limitati a scopo privato e personale e limitatamente alle finalità della Gara, previa autorizzazione scritta dell’Organizzatore.

I contenuti  pubblicati sul Sito dagli utenti web sulle pagine messe a loro disposizione, sono pubblicati e gestiti, sotto la diretta responsabilità dell’utente. I blog, o in generale gli spazi messi a disposizione degli utenti ai fini della pubblicazione e diffusione di contenuti pubblicati dagli utenti stessi potranno essere segnalati dall’Organizzatore su altre pagine del Sito. Al momento della pubblicazione dei contenuti, pertanto, l’utente web autorizza l’Organizzatore alla diffusione tramite le pagine del Sito o altri canali di diffusione del Sito e dell’Organizzatore dei contenuti e della loro eventuale creatività.

Ricordiamo inoltre che l’utente web non può copiare, riprodurre né usare in altro modo i contenuti propri e del Sito ed in generale il materiale pubblicati dagli altri utenti sul Sito.

 

  1. Coproduzione televisiva

La seconda edizione della Gara si avvale di una coproduzione televisiva grazie a un accordo tra Bel Vivere e Classica HD. Ogni fase della Gara sarà pertanto registrata da Classica HD e le riprese audiovisive saranno trasmesse sul canale Classica HD (canale 136 di SKY) dal 29 ottobre al 6 dicembre 2018.

 

Per ogni eventuale controversia è esclusivamente competente il Foro di Milano.